European Jazz - School
Bergamo
2013
‚Äč

La riqualificazione dell’ex Caserma Montelungo a Bergamo è l’occasione per ordinare un’area degradata al centro della città e dare alla stessa uno spazio pubblico interculturale, multimediale attraverso l’insegnamento e la pratica della musica.

Il progetto prevede la demolizione completa degli edifici esistenti, privi di qualsiasi interesse storico ed architettonico per realizzare una “cittadella” musicale in armonia con il contesto circostante, analizzando le antiche preesistenze, come le antiche mura cinquecentesche (rappresentate dall’unico reperto che è la Torre del Galgario), e le attuali relazioni con i due parchi limitrofi, con i quali si intende dialogare, e con il Palazzo dello Sport esistente oltre ad un segnale forte di collegamento viario con la parte più vecchia della città. Inoltre i nuovi edifici potranno garantire migliori performance in termini di contenimento dei consumi e di risparmio energetico.

Si sono previsti due tipologie di volumi con diverse funzioni:

a) un corpo di fabbrica che si sviluppa su due piani fuori terra dove sono contenute al piano terra, da un lato funzioni di Scuola e Accademia Musicale, con aule, laboratori ed uffici e dall’altro aree di ristorazione, relax, socializzazione; b) un altro edificio dedicato, al piano terra ad auditorium, ed al piano primo a biblioteca, mediateca. Grande attenzione si è poi concentrata sull’utilizzo degli spazi esterni, dedicati a verde, percorsi, aree di sosta e socializzazione.

 

Progetto: Antonio Munarin e Marco Tropina

1/8

© 2017 M&P Architetti Antonio Munarin & Giampietro Pavan Architetti - Stradone Antonio Provolo 25 - 37123 Verona (VR)

  • Instagram